Cerchi un recinto o un box per cani?

FidoBox non è la solita gabbia per cani!

I nostri Recinti e Box per cani sono modulari; perciò espandibili, completabili o variabili in ogni momento.

Infinite soluzioni per adattare box e recinto per cani ad ogni tipo di ambiente.

Consulenza e progettazione di box, recinti per cani, strutture cinofile multiple e complesse e/o canili.

Forniamo il materiale necessario per la realizzazione di recinti e box con sistema modulare che perfettamente si adatta alle esigenze di Fido e padrone!

ENTRA IN FIDOBOX...

Costruiamo recinti e box per cani di qualità, recinzioni modulari per canili, attrezzature e strutture cinofile per allevamenti per cani, centri addestramento per cani, studi veterinari, pensioni per cani ma anche recinti e box privati per unico cane. A completamento di box e recinti per cani, utili accessori per la casa del cane: cuccia, abbeveratoio automatico, girociotola, lampada riscaldante (lampada infrarosso), pannello radiante, contenitori, pedana riposo o branda, cassa parto, mini recinti per cuccioli, accessori pet...

ESPERIENZA E PROFESSIONALITÀ NON SI INVENTANO DA UN GIORNO ALL'ALTRO!

Vi riserviamo la nostra esperienza, professionalità e passione per risolvere eventuali dubbi o per aiuti nella comprensione, simulazione e sviluppo di strutture (grandi per allevamenti, medie per pensioni, ma anche e soprattutto piccoli box e recinti per privati) o per qualsiasi tipo di consulenza necessaria.
Inoltre potrete trovare informazioni utili sugli animali, accessori a completamento delle strutture, accessori pet (cuccia, cassa di stazionamento, mini recinti per cuccioli, girociotole, abbeveratoi, pedana e branda riposo, cassa parto etc...) novità, news, promozioni e offerte, fiere cinofile, simulazioni, nostri recinti e box realizzati, catalogo e listino.

IL NOSTRO OBIETTIVO È SODDISFARE IL CLIENTE COME NOI VORREMMO ESSERE SODDISFATTI!

Navigando in questo sito troverete il materiale necessario per la realizzazione di recinti e box con sistema modulare che perfettamente si adatta alle esigenze di Fido e padrone!
Se non trovate ciò che cercate, o per dissolvere eventuali dubbi, contattateci telefonicamente al n. 045 7134722.



Scarica qui il testo della Ordinanza su tutela dell'incolumità pubblica dall'aggressione dei cani (GU n. 68/2009)

COMMERCIALE

All'interno di questo sito potete visitare anche le seguenti sezioni:

FREQUENTLY ASKED QUESTIONS

Quali dimensioni di recinto consigliate per una coppia di taglia medio/grande?

Sarebbe opportuno avere la possibilità di dividere il maschio dalla femmina quando risulta necessario. Per le realizzazioni di recinti e box per pensioni ed allevamenti, ogni regione, secondo la Direttiva Europea, dovrebbe aver emanato disposizioni e indicazioni in merito. Per le realizzazioni private, è opportuno regolarsi secondo la propria sensibilità, lo spazio disponibile, la razza e il carattere dell’animale, il tempo che l’animale rimarrà rinchiuso durante la giornata, etc… Per singolo animale di taglia media/grossa, noi vendiamo maggiormente le dimensioni 3x2, 4x2, 3x3.

Perché il pavimento modulare ha il legno? E’ adattabile con altro materiale? (Silvan, Ivrea)

Abbiamo studiato il pavimento modulare Fidobox in legno perché lo riteniamo il materiale più adatto e salutare per gli animali ed inoltre poco impegnativo dal punto di vista igienico sanitario e di durata nel tempo, relativamente leggero e adattabile. E’ sempre possibile per noi fornire il Telaio Pavimento FidoBox senza tavolato in legno che il cliente potrà completare a piacere.

Perché proponete i moduli chiusi in legno o poliuretano? Quale differenza tra i due materiali? (Fabio, Latina)

Innanzitutto, il modulo chiuso e semi-chiuso Fidobox sono nati per l’esigenza di isolare o proteggere l’animale completamente (modulo chiuso) o parzialmente (modulo semi-chiuso) e quindi proponiamo due possibilità:
1) modulo chiuso e semi-chiuso in legno (assicelle di abete trattate con prodotti atossici) che è molto gradevole dal punto di vista estetico e salutare per gli animali ma leggermente più impegnativo dal punto di vista della manutenzione perché necessità di trattamento di impregnante apposito per salvaguardare la durata del legno (consigliamo 1 volta l’anno) e una buona e periodica disinfezione per i parassiti. Consigliati per recinti in parchi, giardini perché ottimale l’adattamento all’ambiente.
2) Modulo chiuso e semi-chiuso in poliuretano (poliuretano espanso rigido 30 mm. rivestito ambo i lati da lamierino zincato e verniciato bianco) che è molto pratico per una facile pulizia, disinfezione e non necessita di particolare manutenzione. Un po’ carente dal punto di vista estetico ma, essendo materiale usato normalmente in edilizia perché con alto potere coibente, protegge ottimamente gli antimali sia dal caldo che dal freddo. Consigliato per allevamenti e pensioni con numerosi recinti perché pratico e igienico. Il prezzo non fa la differenza perché è uguale tra i modelli legno/poliuretano.

Che cos’è la zincatura a caldo? (Susanna, Mondovì)

La zincatura a caldo è il trattamento anti corrosione che facciamo a tutte le parti in Acciaio per salvaguardarne la durata nel tempo e garantire protezione contro la ruggine. L’applicazione del trattamento di zincatura viene fatto per immersione del pezzo in Acciaio in bagno di zinco fuso a circa 600° C La zincatura a caldo è la miglior protezione per accessori a contatto con gli animali e non risulta tossica per gli stessi. Consigliamo di non procedere a drastiche lavorazioni (taglio, saldatura) delle parti metalliche zincate perché la protezione sarebbe compromessa.

Potrei avere un sistema di approvvigionamento idrico e alimentare per il cane senza dover entrare nel recinto? (Susanna, Mondovì)

Si, nella nostra gamma accessori troverà:
- Fidociotole girevole che permette di alimentare il cane dall’esterno del recinto mediante un sistema di rotazione di n. 2 capienti ciotole in acciaio inox. Molto utile in caso di cani aggressivi o particolarmente vivaci.
- Abbeveratoio automatico in acciaio inox che permette, mediante galleggiante, di avere un livello costante di acqua all’interno del recinto. E’ necessaria la derivazione da impianto idrico.
Esistono poi tutta una serie di Macchinari per l’alimentazione automatica mediante dispenser in grado di dosare gli alimenti secondo tempi e quantità pre impostati con capienza da 5 a 15 kg.

Il recinto su pavimento FidoBox è rialzato da terra? Posso appoggiarlo su qualsiasi tipo di terreno? Ha pendenza per il deflusso dello sporco? (Simone, Lucca)

Il Pavimento modulare Fidobox è formato da un telaio modulare in Acciaio zincato che sostiene un tavolato in legno trattato anti acqua. E’ fissato e sostiene il recinto modulare Fidobox. E’ rialzato da terra di circa 10/12 cm. affinché il tavolato in legno non appoggi a terra. La migliore sistemazione del pavimento Fidobox è una superficie piana in modo che tutti i piedini appoggino simultaneamente quindi consigliamo un plateatico in cemento, piastrelloni, autobloccanti o similare. E’ comunque possibile appoggiare il pavimento Fidobox su un terreno non uniforme (giardino, prato, terreno battuto, ghiaia etc) con l’accortezza di porre sotto ogni piedino di appoggio una piastrella in qualsiasi materiale per evitare che il piedino affondi nel terreno facendo aderire la parte superiore del telaio e il tavolato in legno al terreno. Questa accortezza è da prendere prima del montaggio perché successivamente è difficile riuscire ad alzare la struttura facilmente. Il telaio pavimento Fidobox non ha pendenza. La pendenza per il deflusso dello sporco (inteso come liquido biologico e acqua di lavaggio), se desidera, dovrà essere prevista sul piano di appoggio.

Il tetto protegge l’interno del recinto in occasione di raffiche di vento con pioggia? E’ sicuro il sistema di fissaggio al recinto? E’ indispensabile l’ancoraggio a terra del recinto con tetto? (Marisa, Trieste)

Consigliamo sempre di acquistare il Tetto Fidobox con la sporgenza di 25 cm. attorno al recinto (esempio: per un recinto 3x2, consigliamo il tetto 3,5 x 2,5 mt.). In casi particolari, a discrezione del cliente, è necessario aumentare questa sporgenza e può dipendere anche dal tipo di modulo usato per la composizione del recinto. E’ quindi indispensabile, qualora sia necessario proteggere l’interno del recinto per sole, pioggia, vento e quant’altro, ragionare sul tipo di modulo Fidobox per il recinto (chiuso, semi chiuso) e la sporgenza del tetto che può essere realizzata con qualsiasi dimensione. Il sistema di fissaggio al recinto è stato studiato per la praticità nel montaggio, sicurezza, robustezza e durata nel tempo. L’ancoraggio a terra è sempre consigliato, specialmente per recinti provvisti di tetto e zone particolarmente ventose.

Devo mettere la cuccia all’interno del recinto? Perché proponete un solo modello di cuccia e quali vantaggi, o svantaggi, rispetto le normali cucce in legno o materiale ecologico proposte nei negozi? (Simone, Lucca)

Nel caso abbia la zona notte nel recinto, la cuccia non serve ed inoltre, anche nel caso non ci sia la zona notte, non è indispensabile la cuccia, dipende da come è stato composto il recinto (se vi sono angoli protetti da moduli chiusi o semi chiusi) e dalla razza di cane che Vi alloggia. Partendo dal presupposto che Fidobox costruisce principalmente recinti modulari, Fidocuccia è il completamento degli accessori ed è stata studiata con sistema modulare per esigenze particolari di allevamenti di un certo livello. Non ci interessa fare concorrenza alle centinaia di tipologie di cuccia vendute nei negozi che, sinceramente, esteticamente sono molto belle e gradevoli da vedere dentro il recinto… La Fidocuccia è coibentata (facile pulizia e disinfezione), di grandi dimensioni (per cani di media e grossa taglia), linea sobria di colore bianco, apertura superiore (per facilitare la pulizia), smontabile (facile movimentazione e accesso a qualsiasi tipo di passaggio), rialzata da terra e profilata in Acciaio Zincato affinchè l’animale non abbia la possibilità di morsicarne gli spigoli.

Come si deve usare la Lampada Riscaldante? Posso avere ulteriori informazioni sul funzionamento? … altrimenti, quale altro sistema di riscaldamento potete consigliarmi per l’inverno? (Ketty, Codroipo)

La lampada riscaldante funziona ad energia elettrica 220V. E’ composta da porta lampada in alluminio con griglia di protezione e lampada a raggi infrarossi da 100/150 W. Consigliamo di utilizzare la lampada riscaldante in zone con clima molto freddo, in occasione di cucciolate o di animali di razza che soffrono particolarmente il freddo e riteniamo opportuno l’utilizzo in ambiente chiuso e possibilmente ristretto in modo che la lampada irradi direttamente sul dorso dell’animale accucciato ad una distanza di 20/30 cm. Nel caso di cuccia è consigliabile l’applicazione della lampada all’interno o praticare un foro sulla parte superiore con appoggio della lampada in esterno. Accertarsi che l’animale non abbia libero accesso al filo elettrico e alla presa e quindi consigliamo di isolarlo con adeguata canalina di protezione. Molto utile e pratica è il giaciglio riscaldante (misura media e grande) da porre all’interno della cuccia o della zona notte. E’ in materiale ABS provvista di trasformatore 220V a 12V . Possiamo altrimenti proporVi un nuovo prodotto: PANNELLO RADIANTE per il quale rimandiamo alle informazioni nella sezione Accessori o nel catalogo.

Potrei avere qualche delucidazione sulla affidabilità dell'utilizzo della lampada a raggi infrarossi per il riscaldamento dei miei cuccioli? Siamo sicuri che non sono dannosi? (Ketty, Codroipo)

Se si desidera che gli animali crescano bene riducendo il rischio di morte prematura, sono necessarie tre cose: una buona alimentazione, una sistemazione idonea e un livello di calore adeguato. Il riscaldamento dei giovani animali presenta numerosi vantaggi, specialmente se si utilizzano lampade a infrarossi IR. Chiunque abbia adottato questo metodo di riscaldamento potrà darne conferma:
1) Le lampade a infrarossi hanno una lunga durata, specialmente quando le vibrazioni sono ridotte al minimo.
2) L’aria non viene riscaldata e pertanto non vi è alcuna dispersione termica.
3) Il prezzo delle lampade è contenuto e sono semplici da installare.
4) Non determinato inquinamento atmosferico.
5) Emettono istantaneamente un calore uniforme direttamente sugli animali.
6) Sono compatte e hanno un ingombro ridotto.
7) Facilità di manutenzione e sostituzione.
8) Hanno un rendimento energetico elevatissimo poiché irradiano il calore con precisione sull’area ove è richiesto riducendo al minimo la dispersione.
Che cosa sono i raggi infrarossi? Il sole ricava la sua energia dai raggi infrarossi contenuti nel suo nucleo. Al contrario dei raggi UV, i raggi infrarossi recano benefici alla salute dell’individuo. I raggi infrarossi non hanno niente a che vedere con i raggi ultravioletti UV, che sono causa di bruciature e danni alla pelle. Le onde a infrarossi sono una forma di energia che può riscaldare oggetti senza riscaldare contemporaneamente l’area circostante. La radiazione termica ad infrarosso trova impiego da molti anni nel campo della terapia e della medicina e si può classificare come metodo assolutamente affidabile e sicuro. I raggi infrarossi fanno parte dello spettro di raggi luminosi emessi dal sole. Questo tipo di luce però non è visibile all’occhio umano, ma agisce emettendo calore. Perciò gli infrarossi sono raggi positivi responsabili della percezione del calore da parte dell’uomo e non sono paragonabili ai raggi UV, ai raggi X o alle micro onde.
Allunga la vita alle tue lampade, segui questi consigli:
1) Ridurre al minimo le vibrazioni quando la lampada è accesa. Meno vibrazioni più durata.
2) Non avvitare mai a fondo la lampada al porta lampada in ceramica.
3) In caso di spegnimento della lampada, lasciare raffreddare senza spostarla almeno 15 minuti.
4) Evitare spruzzi d’acqua.
Fare in modo che il porta lampada o riflettore non sia raggiungibile dagli animali

Potreste noleggiarmi urgentemente un recinto composto di grandi dimensioni per 2/3 mesi o avete qualche soluzione alternativa per n. 10 levrieri che devo accudire temporaneamente? (Alex, Legnago)

Fidobox non fa normalmente servizio di noleggio ma, in caso di necessità e urgenza, per ordini consistenti, difficilmente riusciamo a soddisfare la richiesta immediatamente con il materiale giacente a magazzino. Abbiamo la possibilità di fornirVi recinti a sbarre che verranno successivamente sostituiti da quelli ordinati quando saranno pronti. E’ comunque sempre indispensabile l’acquisto e garantiamo la possibilità di vendere successivamente ogni struttura acquistata, anche tramite la ns. Azienda.

Devo provvedere all’acquisto immediato di un piccolo recinto che dovrò allargare fra un anno, integrando ulteriori moduli in larghezza e lunghezza…

Ogni struttura Fidobox, grazie al sistema modulare, è in ogni momento variabile ed adattabile alle diverse esigenze di spazio. Potete montare e smontare a piacere la struttura o parte della stessa, aggiungendo, togliendo o variando la posizione dei moduli. Togliere il tetto e il pavimento. Aggiungere e togliere accessori…

Il trasporto in Sardegna è un problema? (Ciro, Sassari)

Per il trasporto di Fidobox, ci avvaliamo di corrieri convenzionati che consegnato, a prezzi vantaggiosi, in tutta Italia, isole comprese.

Io abito in Svizzera e non ho il mezzo per il ritiro del materiale? E’ materiale pesante? In che maniera viene imballato? Come posso scaricare dal camion senza muletto? (Pierre, Giornico)

Per il trasporto di Fidobox, ci avvaliamo di corrieri convenzionati che consegnano, a prezzi vantaggiosi, in tutta Europa. La struttura Fidobox viene imballata su palette in legno, reggiata e protetta con pluriball… è relativamente pesante e quindi non è facilmente spostabile a mano. Si consiglia un elevatore tipo transpallet per la movimentazione mentre, per quanto riguarda lo scarico dal camion, è necessario un carrello elevatore o lo scarico di ogni singolo pezzo a mano.